Borsa in pelle

Passeggiavo per il mercatino di Piazza palermo con Loretta e lei mi dice che ha bisogno di una borsa per l’università. Le sarebbe piaciuta una borsa come quelle di stoffa che oramai portiamo tutti sempre in giro, ma in pelle un po’ più resistente…
Cerchiamo un po’ tra le bancarelle, ma non troviamo niente di carino.. così mi vengono in mente i miei vecchi lavori quando ero ragazza… e decido di riprovare. Detto fatto sono andata a cercare la pelle, e ho trovato degli scampoli scontati, per fortuna c’erano pezzi abbastanza grandi da poter comporre la borsa.
Arrivata a casa coinvolgo mio marito e cosi una domenica di dicembre, quando fuori piove, noi ci mettiamo al lavoro.
Mi spiace non ho fotografato tutti i passaggi perché eravamo troppo concentrati. 
Comunque di fatto abbiamo preso una sportina di stoffa, disegnato il modello, ritagliato con il cutter i pezzi di cuoio, sono solo 4, due rettangoli abbastanza grandi per la borsa e due strisce di circa 4x 150cm l’una per i manici.
La parte più delicata, (che ha fatto mio marito) è stata quella di disegnare i puntini a distanza precisa  di 7mm l’uno dall’altro, dove poi avremmo fatto i buchi con la fustellatrice.  
Alla fine messo insieme i pezzi e cucito! facile divertente ed ecco il risultato!

 

3 commenti su “Borsa in pelle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *