Bucce d’arancia candita al cioccolato

Non so voi, ma io ne vado matta, e soprattutto mi ricordano mia mamma. Non era una gran cuoca, anzi .. e per questo io cucino da quando ho 17 anni…

Però c’erano certe cose che si divertiva a fare e una di queste erano le arance candite…

Io oggi  le ho arricchite con del cioccolato e come sempre con l’aiuto del mio fido “José”… l’abbattitore “Life” della Coldline

detto anche Joselito el abatitor bonito, oppure juanin l’abbatitor du belin… 🙂

Allora la ricetta è lunga ma solo per i tempi, intanto bisogna comperare delle arance senza conservanti e a buccia grossa, le sbuccio  a spicchi grossi, li metto a bagno e le lascio a mollo per tre giorni, cambiando spesso l’acqua.
Poi le asciugo, tolgo la parte bianca aiutandomi con un pelapatate, le peso e prendo lo stesso peso di zucchero, metto entrambi gli ingredienti in una pentola dai bordi alti, aggiungo acqua… ahimè io vado a occhio ma diciamo che l’acqua non le deve coprire, ma quasi.

Metto a cuocere e lascio che si sciolga lo zucchero e si asciughi l’acqua. 

Quando l’acqua si è totalmente assorbita si mettono a raffreddare su una teglia con carta forno (io le ho messe nell’abbattitore, dimezzando i tempi)  una volta fredde le ho passate alcune nello zucchero e altre le ho “pucciate” nel cioccolato caldo (temperato) messe di nuovo nell’abbattitore et voilà!

3 commenti su “Bucce d’arancia candita al cioccolato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *